Filler: da che età?

Aggiornamento: mag 5

Da che età si può fare il filler? E da che età bisognerebbe iniziare con qualche trattamento? Forse spinti dalla curiosità o dalla nostalgia di un aspetto giovane e tonico, queste domande possono sorgere spontanee. Quando rivediamo vecchie foto e notiamo i segni della stanchezza, nonostante una lunga dormita rigenerante, capiamo che forse è arrivato il momento di accettare il naturale cambiamento ma cercare di rallentarlo il più possibile.



Da che età si può fare il filler?


Labbra e zigomi in giovane età tendono ad essere ancora pieni e carnosi, indenni dai segni dell'invecchiamento e da rughette d'espressione. Tuttavia, a partire dai 18 anni, è possibile sottoporsi a qualsiasi trattamento che, in questo caso, non sarà mirato al ringiovanimento cutaneo e ai segni del tempo, ma sarà di tipo correttivo, per correggere piccole imperfezioni congenite e andare a ricreare una maggiore armonia per il nostro viso e il nostro corpo. E' possibile infatti rivolgersi ad un medico estetico in giovane età per trattamenti meno invasivi ma ugualmente efficaci come un semplice rinofiller o filler labbra.


Il rinofiller è un trattamento riempitivo che permette di rimodellare la forma del naso senza chirurgia; corregge difetti come la gobba nasale, aiuta ad ottenere un naso "alla francese" o a riempire spazi per creare un profilo più adeguato alle proprie esigenze. Il filler labbra è una delle richieste più frequenti da pazienti giovanissime poichè assicura un effetto soddisfacente e quasi impercettibile con sostanze come l'acido ialuronico che ricreano i giusti volumi e la giusta idratazione, ma in modo estremamente naturale.


Da che età bisognerebbe iniziare con qualche trattamento?


Se a 20 anni la nostra pelle giovane e tonica ci rende estremamente attraenti, con il passare del tempo, questa bellezza si evolverà, il nostro corpo seguirà il naturale ciclo di invecchiamento ed otterremo quell'aspetto un po' più "vintage" che non per forza è sinonimo di brutto e vecchio, ma che non sempre è facile da accettare. Questo lasso di tempo non è però cosi lungo come immaginiamo o come speriamo che sia, a partire dai 30 anni, infatti, la nostra pelle ed i nostri tessuti iniziano a perdere tonicità ed elasticità, le labbra iniziano ad assottigliarsi, le palpebre a cadere e le rughe compaiono pian piano sul nostro volto.


Ma se è vero che la bellezza non ha età, invecchiare non vuol dire trascurarsi e lasciarsi andare, accettando in modo passivo il cambiamento, anzi man mano che gli anni passano dobbiamo iniziare a prenderci sempre più cura del nostro corpo, sia da un punto di vista estetico che per la nostra salute. Ecco perchè la fase della prevenzione è fondamentale. A partire dai 30 anni è consigliabile abbandonare le cattive abitudini, come fumo e alcol, dedicarsi ad uno stile di vita più sano, un'alimentazione ricca ed equilibrata ed iniziare a sottoporsi a trattamenti trattamenti specifici, un po' più soft e delicati come un semplice filler per rallentare il più possibile il processo di invecchiamento.


Per avere informazioni sui vari tipi di filler e sapere quale sia più indicato per te chiedi un parere ad un Medico esperto.


📞+39 349 28 41 930

📍 Via Giacomo Leopardi, 23 - Catania

Dott. Giovanni Scornavacca

Medico Chirurgo iscritto all'Ordine dei Medici, albo di Catania, n°7747 https://www.ordinemedct.it/2018/10/