Irritazione da mascherina: MASKNE?


Per contrastare la diffusione del covid-19 le persone si sono abituate a portare la mascherina per diverse ore al giorno, ma la pelle ne può risentire e dare alcuni segnali che è bene non sottovalutare.

Prende il nome di MASKNE o irritazione da mascherina: un fenomeno cutaneo che prende il nome dalla contrazione delle due parole "mascherina" e "acne".

Infatti, l'uso della mascherina per diverse ore al giorno può portare con sé irritazioni o inestetismi del volto associabili proprio al MASKNE.

Che cos'è

Il maskne è un fenomeno infiammatorio della pelle dovuto all'uso prolungato della mascherina. Questo porta segni diversi da una persona all'altra in base al tipo di pelle.


Come si presenta


L'inestetismo più comune è la comparsa di brufoletti bianchi su guance e mento, le aree più protette dalla mascherina. Questa manifestazione ovviamente può essere più evidente o manifestarsi prima nelle persone con una predisposizione particolare o che fanno utilizzo di alcuni farmaci in particolari.

Il maskne non è un problema solo per chi ha una pelle più sensibile, in ciascuno si possono sviluppare irritazioni, arrossamenti o desquamazione della pelle.


Come mai insorge?


Diversi fattori possono portare alla comparsa dell'irritazione da mascherina, fra questi lo sfregamento della mascherina contro il volto: l'attrito continuo può ridurre l'integrità della barriera cutanea. Inoltre il pH della pelle veìiene modificato a causa dell'aumento dell'umidità e della temperatura sotto la mascherina, dovuto alla respirazione. Si può quindi verificare un'infiammazione dei follicoli piliferi e secchezza e screpolatura delle labbra.

Sebbene molti la mascherina non diminuisca l'ossigenazione, l'alterata traspirazione crea un ambiente fertile per la produzione di batteri. Questi sono i principali fattori in grado di esacerbare l'irritazione che inizia quindi a dare fastidio, rossori o prurito.


Come contrastarla quotidiniamente


Ci sono piccoli passi e abitudini che consentono alle persone che per protezione, propria e degli altri devono tenere la mascherina tutto il giorno, di mantenere la pelle pulita e protetta.

Importante è detergere il viso sia al mattino che alla sera. In modo da rimuovere impurità e batteri. Mantenere le labbra idratate con l'utilizzo del burro cacao e la pelle con l'utilizzo di creme idratanti. Inoltre il peeling effettuato da un Medico Estetico esperto, questo è l'unico strumento per un reale impatto sulla pelle in grado di rimuovere le cellule morte

Consultare un Medico Estetico inoltre ti permette di capire se questo fenomeno si sta trasformando in qualcosa di più grave che nel tempo può portare a veri e propri danni.


Per un video consulto puoi prenotare al costo ridotto del 50% della normale visita ambulatoriale, è importante non soprassedere se hai già notato qualche segno di irritazione!

Per ogni informazione e per un consulto gratuito contattami.

📞+39 349 28 41 930

📍 Via Giacomo Leopardi, 23 - Catania

Dott. Giovanni Scornavacca

Medico Chirurgo iscritto all'Ordine dei Medici, albo di Catania, n°7747 https://www.ordinemedct.it/2018/10/